La Nostra storia

Da oltre un secolo la fotografia a Montecatini è...Goiorani.
Infatti, il primo studio fu aperto nel 1894 - e quelli erano gli anni ruggenti delle vacanze di Giuseppe Verdi- da parte del cavalier Renato Goiorani. 

Inevitabilmente fu Verdi uno dei primi personaggi fotografati ed ancora oggi rimangono immagini indimenticabili, come quella del celebre musicista che esce dallo stabilimento Tettuccio riparato da un grande ombrello o che sale sulla carrozza del Masino.

Lo studio Goiorani arrivò ad avere fino ad una trentina di fotografi, impegnati ogni giorno a fotografare i turisti negli stabilimenti o lungo i viali.

Nel 1968 venne chiuso lo studio situato dietro l'attuale Palazzo Dei congressi e venne aperto quello attuale in Piazza del Popolo. Si misero insieme Mario Goiorani, figlio del cavalier Renato, e quattro dipendenti della ditta
(Landino LandiniSilvano Cinelli, Giovanni Bonaccorsi ed Evo Landini).

La "formazione" nel corso degli anni si è rinnovata dopo la morte di Evo Landini e i pensionamenti di Mario Goiorani, Giovanni Bonaccorsi e Landino Landini. Oggi, insieme al socio storico Silvano Cinelli ci sono Carla Paoletti, Cristina Dami, Stefano D'Errico e Dario Delfine.

Carla: riuscirà a farvi appassionare all'arte della fotografia grazie alla sua cultura e professionalità.

Cristina: contraddistinta dalla sua simpatia,  vi consiglierà negli acquisti all'interno della nostra vasta gamma di prodotti e servizi.

Silvano: è l'altra "bandiera" della Foto Goiorani. 60 anni di click alle spalle e chilometri di pellicola impressionata!

Stefano: diviso tra ottiche e macchinari computerizzati, rappresenta la parte innovativa del gruppo. Potete rivolgervi a lui per tutto ciò che unisce la tradizione con le nuove tecnologie.

Dario: l’ultimo inserimento nella ditta, con un bagaglio di esperienza di quasi 40 anni di fotografia. Con Dario la Foto Goiorani ha fatto il salto di qualità professionale ed artistica specialmente nel settore della ritrattistica e della foto di cerimonia.

 

chi siamo fotogoiorani storia